Translate

venerdì 8 agosto 2014

Histoire du Soldat (5) - Cult Movie d'animazione: 3. La guarigione della principessa e Finale

Copertina di un libro con CD francese, edito da Didier Jeunesse, 2011
per chi conosce il francese, si trova su Amazon a 23,50 euro ed è adatto
a partire da 8 anni. .

Giuseppe è disperato, il suo violino non suona più... ha perso tutto... tutto quello che gli era veramente caro; decide di iniziare a marciare, vagabondare senza meta... ma ecco che, nella storia, entra a questo pinto una bella Principessa...

PROSEGUIAMO CON LA TRAMA, ULTIMA PARTE:

3. MARCIA REALE
Il tema della marcia acquisisce sonorità circensi. Il soldato sa di avere fallito, marcia ma non sa più dove andare. Entra in una LOCANDA, ordina da bere, osserva le tende bianche con il bordo rosso, le foglie che cadono e la piazza. E' desolato. Improvvisamente un tamburo cui segue un annuncio: la figlia del Re di quel paese ignoto sta male. Il Re promette la mano della figlia a chi la guarirà. Il soldato decide di tentare la sorte, andare a corte  fingendosi medico e provare a guarire la ragazza. 

Prima controlla le carte: tutti cuori! Un buon auspicio! Vale la pena tentare.

Ma in quel mentre torna il Diavolo e lo sfida a carte. Il narratore gli suggerisce di perdere tutto, perchè solo liberandosi di ogni avere materiale di provenienza diabolica può liberarsi del diavolo stesso e riappropriarsi del suo violino/anima. E così fa: perde tutto e sconfigge il diavolo! E SI RIAPPROPRIA DEL SUO VIOLINO, cioè della sua anima capace di provare e dare buoni sentimenti.

4. PICCOLO CONCERTO
Il soldato entra in camera della principessa e si mette a suonare il violino.

5. 3 DANZE
La guarisce con tre danze e balla con lei: un tango, un valzer e un ragtime. Danze tra loro diverse che contribuiscono a creare un ulteriore mix di sonorità.

6. DANZA DEL DIAVOLO:
Una IV danza sfinisce il diavolo: cade a terra stremato, ma non è morto! Il soldato e la principessa trascinano il diavolo fuori dalla scena, ma in realtà non sono ancora liberi...

Il Diavolo in un disegno di Blechman

7. CORALE
Il diavolo si rialza e canta: questo mondo è mio, chi troppo vuole nulla stringe, alla fine sarò io il vincitore! Non dovete varcare i confini di questa terra, altrimenti sarà la fine per voi! Ammonisce.

"UNA FELICITA' E' TUTTE LE FELICITA'; DUE FELICITA' E' COME SE NON ESISTESSERO", dice il narratore: cioè non bisogna volere sempre di più di ciò che già si ha, bisogna sapersi anche accontentare!

La principessa fa tante domande al soldato, sul suo passato... vorrebbe andare con lui nel suo paese... ritrovare il passato di lui, la sua mamma, i suoi amici... no! Il diavolo ha detto di non varcare i confini! Il soldato alla fine cede. Varcano i confini:

8. MARCIA TRIONFALE DEL DIAVOLO:
Il diavolo rapisce il soldato per sempre!

PARTE TERZA:





PARTE QUARTA:

Nessun commento: