Translate

lunedì 25 agosto 2014

Una notte sul Monte Calvo (3) - Fantasia

Una scena dal film Fantasia
Questo episodio del Film Fantasia (1940) della Disney, dedicato alla raffigurazione di Una notte sul Monte Calvo di Modest Mussorgsky unitamente all'Ave Maria di Franz Schubert (arrangiamento di Leopold Stokovskij), colpisce per la sua diversità rispetto allo standard disneyiano. Chernobog è il Dio dei Demoni e della Morte e appare in cima al Monte Calvo, o meglio monte lui stesso, in opposizione a Byelobog, Dio della luce. Chernobog chiama a sè i Demoni e le Streghe, vampiri, scheletri di corpi non seppelliti in terra consacrata... tutte le creature del male... Tutti danzano mentre Satana li condanna. Ave Maria schubertiana in una Chiesa gotica con una processione di figure che camminano reggendo tra le mani ceri accesi. L'animazione di Chernobog, così diversa dal Topolino dell'Apprendista Stregone, dagli ippopotami, dai fauni, dai dinosauri, è stata creata da Vladimir Tytla, un animatore slavo, mentre le altre figure nascono dalla matita di Kay Nielsen e sono anch'esse inquietanti e sgradevoli, ben lontane dagli stilemi di Hollywood. Questo è l'episodio in cui Disney ha lasciato agli artisti maggior spazio alla sperimentazione grafica... forse conosceva il precedente di Alexeieff? O semplicemente ritenne che la musica di Mussorgsky fosse meritevole di qualcosa che andasse in qualche modo aldilà degli standard?

Il Re del Male
 Alla fine, il tremendo Re del Male torna ad essere profilo di montagna... suonano le campane e l'atmosfera si "illumina" con l'

Dal punto di vista musicale, la versione utilizzata in Fantasia è un arrangiamento della versione di Rimskij-Korsakov fatto da Leopold Stokowsky.

L'episodio viene considerato non adatto ai bambini, ma devo confessare che tra tutti quelli di Fantasia, è questo il preferito sia di Antonio sia di Giacomo, sempre per il solito discorso dell'attrazione che i bambini provano per l'inquietante, per il loro bisogno di effettuare un processo catartico e "purificarsi" dalle loro paure. Quindi, accompagnati da voi, lasciateli guardare l'episodio, con la musica di Mussorgsky... avranno paura, molta paura, ma questo li farà crescere! Che senso ha raccontare le fiabe come usa adesso, edulcorate, rielaborate, stravolte per non sconvolgere i bambini?! Con tutte le brutture che incontrano nel mondo ogni giorno... meglio prepararli ad affrontare il Male, a lasciarsi in un certo senso sedurre da esso, per poi però liberarsene nel modo più naturale.
Copertina del CD

Qui sotto trovate il filmato del cartone in due parti; vi consiglio, se non lo avete già,  di acquistare il DVD di Fantasia originale e tenerlo nella vostra videoteca perchè è uno di quei capolavori che non possono mancare. Da guardare e riguardare... insieme.... più avanti, vedremo anche gli altri episodi del Film.

Parte 1




Parte 2

Nessun commento: