Translate

venerdì 14 novembre 2014

Barbiere di Siviglia (10) - Lego al Factotum.... e "Oscar"

Il Teatro alla Scala in Lego (interno)
Il Teatro alla Scala in Lego (esterno)
Non c'è dubbio che il LEGO sia uno dei giochi più belli e creativi che siano stati mai inventati. Ci abbiamo giocato tutti, da piccoli e da grandi e ancor oggi (anche se forse un po' meno) ci giocano i bambini di tutto il mondo. LEGO è diventato un culto e sono state creati in miniatura i monumenti di tutto il mondo, compresi i teatri d'opera come La Scala di Milano, che vedete nella foto d'apertura, e l'Opera House di Sidney, Australia, uno dei Teatri moderni più belli.
Sidney Opera House in Lego
Non mancano i Maestri del melodramma, come Giuseppe Verdi, con tanto di partitura in mano, barba bianca, cappello, mantello e bastone! In questa foto eccolo versione Lego comparato con l'originale...

Giuseppe Verdi in Lego!
Ed ecco che i LEGO diventano anche protagonisti delle più famose storie, come in questo spassosissimo video, in cui i LEGO mettono in scena l'Aria di Figaro Largo al Factotum, da Il Barbiere di Siviglia. Ennesimo modo per avvicinare i bambini all'Opera: perchè non mettere in scena con i LEGO altri momenti dell'opera di Rossini?



Passiamo al II video che vi propongo, che è in realtà la sigla di un film americano (del quale si poteva tranquillamente fare a meno...) di una ventina d'anni fa, che, oltre ad essere molto carina, è una ulteriore testimonianza di come i nostri Maestri del melodramma siano apprezzati e osannati in tutto il mondo, forse molto di più che in patria (anche se in America spesso i melomani sono mafiosi, ma questa è un'altra storia...).


Il film in questione, "Oscar, un fidanzato per due figlie", è una commedia leggera che vede Sylvester Stallone negli insoliti panni di attore comico. Nel cast, anche Ornella Muti.


Dal film "Oscar", con Sylvester Stallone, 1992:

Nessun commento: