Translate

domenica 18 gennaio 2015

Danza Macabra (2) - Animazione d'essai

La nostra "Danza macabra" di scheletrini
Torniamo in un luogo che non avevamo approfondito molto, ma che ci aveva senz'altro affascinato, perchè riguardava il mondo dell'oscuro, degli scheletri, della penombra, della notte... che tanto affascina i bambini di tutte le età. Ci eravamo divertiti a ritagliare scheletrini in cartoncino e li avevamo appesi ad un albero del giardino, ottenendo un risultato decisamente "macabro". E Macabra è la Danza di Camille Saint-Saëns, che egli stesso aveva scritto rielaborando un brano de Il Carnevale degli Animali, Fossili, e rendendolo Poema Sinfonico (1847)
Occasione per riparlarne, oltre al libro della serie Beccogiallo dedicato a Saint-Saëns, è questo filmato d'animazione degli anni Novanta della Polonia,di un'animatrice famosa in Polonia che si chiama Alexandra Korejwo.
Il suo stile di animazione è una tecnica unica che utilizza manipolazione di sali colorati con una piuma di Condor. L'artista trae la sua ispirazione dalla poesia, dalla musica e dalla natura. 
I Film di Alexandra Korejwo hanno vinto svariati premi in tutto il mondo.
Particolarmente apprezzati i suoi film dedicati alla musica classica.

Si comincia con immagini di nebbia o mare, da cui emergono occhi tondi e minacciosi. Creature misteriose che si autogenerano dalle acque. Nubi e onde con giochi di ombre e luci fino alla formazione di un drago con tanto di fiamme che escono dalla bocca e occhi enormi che occupano, soli, la scena finale.

Ecco il link al Post dedicato alla Danza Macabra op. 40: http://piccoliviaggimusicali.blogspot.it/2014/05/la-danza-macabra-6-b-vm-8-e-lavoretto.html

Nessun commento: