Translate

martedì 20 gennaio 2015

Libro di lettura: Geraldina, topo-musica

Copertina del libro di Leo Lionni
Tempo di storie musicali. In questa pausa tra un viaggio e l'altro, vi propongo un libro che mi è capitato tra le mani in libreria, l'ho guardato e letto con attenzione e poi, una volta a casa, ho raccontato la storia di Geraldina a Giacomo e Antonio: un successo! E' diventata per una settimana la storia più richiesta. Essendo una storia "musicale", entra di diritto nel nostro blog.

Il libro, edito da Babalibri, si intitola "Geraldina, topo-musica" e l'autore è Leo Lionni (1910-99), un maestro narratore e illustratore per l'infanzia olandese (prezzo 12 euro).

Geraldina è una topolina che nella sua vita aveva sentito  tanti tipi di suoni, ma mai la musica. Nella dispensa della casa in cui viveva, un bel giorno vide un enorme pezzo di parmigiano (niente di più adatto per noi...). Lo assaggiò ed era buonissimo. Voleva portarlo nel suo segreto nascondiglio nel granaio, ma da sola non ce l'avrebbe mai fatta!

Gli amici di Geraldina trasportano il parmigiano
Ecco che allora si fa aiutre dagli amici che vivevno vicino a lei, promettendo ad ognuno di loro un pezzo di formaggio in cambio del loro aiuto.

Fantastico! Gridarono tutti e si misero al lavoro...

Geraldina elargisce la ricompensa
Arrivati nel nascondiglio segreto di Geraldina, la topolina si mette a distribuire i pezzetti di formaggio e... sorpresa! Pezzo dopo pezzo il formaggio scopre la figura di una topolina fatta di formaggio... nell'atto di suonare la sua coda-flauto...

Qualcosa appare...

...un topo flautista!
Geraldina continuò a rosicchiare il pezzo di formaggio finché non scoprì l'intero topo. Esausta, Geraldina va a nanna... ma durante la notte sente suoni meravigliosi: è la MUSICA!

Ma da dove viene? Dal topo-formaggio! E Geraldina ascoltò la musica tutta notte...

Il topo-musica suona di notte
Di giorno il topo smise di suonare nonostante le ripetute preghiere di Geraldina. Ma lei imparò tutte le melodie che suonava il topo-formaggio...
Intanto, i suoi amici avevano finito le provviste e si presentarono a chiedere dell'altro formaggio. No! Rispose Geraldina, non posso darvelo più perchè quel formaggio è musica! Di fronte alle risa dei topolini che come lei non conoscevano la musica, Geraldina prova a suonare la sua coda e...

Geraldina riesce a suonare la sua coda
...magia! Riesce a suonare anche lei! Allora sì che può dare ai suoi amici il parmigiano! "Ormai la musica è dentro di me" afferma Geraldina... e ci auguriamo che la musica sia dentro tutti i bambini che leggono questo blog con l'aiuto di mmma e papà...

Geraldina si sostituisce al topo-parmigiano

Per ascoltare uno dei miei pezzi preferiti per flauto (dall'Orlando Furioso di Vivaldi l'Aria per Alto con flauto  Sol da te mio dolce amore) clicca qui: http://youtu.be/QFDqP30E2ZY oppure qui http://youtu.be/an-MGm5H29s

2 commenti:

roberto colucci ha detto...

Bravissima, anche io la penso come Geraldina, se ascoltiamo e facciamo ascoltare ottime letture come le storie di Leo Lionni e della musica di qualita'ai nostri bambini, la musica e il linguaggio entreranno dentro di loro e vi rimarranno per sempre.

Erica Dalmartello ha detto...

Bellissimo pensiero, grazie!