Translate

domenica 8 febbraio 2015

Ave Maria Bach/Gounod - Bobby McFerrin


Bobby M Ferrin
Bobby McFerrin è un personaggio del mondo della musica molto eclettico che spazia dalla musica colta al Jazz, al pop, dal canto alla direzione d'orchestra, all'impegno per la divulgazione della musica in tutti gli ambienti e gli strati sociali. Newyorkese nato nel 1950 in una famiglia di cantanti lirici, Bob ha da subito domostrato grande musicalità e talento. Ha studiato pianoforte e canto e da subito ha iniziato una sfolgortante carriera in tutti gli ambiti ma in particolare nella musica Jazz. Qualche anno fa ha diretto un concerto della Filarmonica della Scala cui ero presente e l'atmosfera che era riuscito a creare la ricordo ancora. Si era presentato alle prove con i suoi lunghi capelli rasta raccolti e all'orecchio, come la matita del salumiere, la bacchetta per dirigere. Look casual e atteggiamento di grande collaborazione con gli strumentisti. Esempio assoluto della gioia di fare musica

"Le registrazioni di Bobby McFerrin hanno venduto venti milioni di copie, e le sue collaborazioni con Yo-Yo Ma, Chick Corea ed Herbie Hancock lo hanno reso ambasciatore nel mondo del jazz e della musica classica." (da Wiki)

E' Sua la canzone Don't worry be happy

Nei suoi spettacoli di canto jazz, sempre improvvisati, c'è una costante interazione con il pubblico a cui riesce a far fare cose incredibili. E nel video che vi propongo potete ascoltare un esempio di questa sua interazione con il pubblico e dei sorprendenti risultati che riesce ad ottenere. Lui canta la base: il Preludio n. 1 in Do Maggiore di Johann Sebastian Bach, che apre il Clavicembalo ben temperato (BWV 846) sul quale un musicista francese un po' meno famodo di Bach, ma molto noto, Charles Gounod (1818-1893), scrisse una meravigliosa Ave Maria (scritta nel 1859) aggiungendo una sola battuta per motivi armonici. Questa parte è affidata al pubblico. Meraviglia! Armosfera coinvolgente, quasi irreale, in cui tutti sono parte di qualcosa di bellissimo, per qualche minuto... certo, occorre conoscere l'Ave Maria di  Charles Gounod... forse un pubblico italiano "da piazza" non sarebbe ugualmente preparato... purtroppo, ma sono sicura che voi conoscete l'Ave Maria di Gounod e potrete cantare guardando questo video.

Il testo latino per partecipare attivamente al video:
 
Ave Maria
Gratia plena
Dominus tecum
Benedicta tu in mulieribus
Et benedictus fructus ventres
Tui Jesus

Sancta Maria, Sancta Maria


Maria

Ora pro nobis
Nobis peccatoribus
Nunc et in hora, in hora
Mortis nostrae
Amen, Amen

Nessun commento: