Translate

domenica 1 febbraio 2015

Bach (4) - Badinerie, Animazione polacca

Un' immagine del film
La Badinerie è una danza allegra e giocosa. Compositori tedeschi e francesi dopo il XVIII secolo la hanno utilizzata all'interno di suite. La Badinerie forse più famosa è quella di Johann Sebastian Bach, che si trova nella Suite orchestrale n. 2 in si minore per flauto e archi (1721 ca.), VII movimento (BWV 1067). E' un tema famosissimo e assai utilizzato "per bambini" perchè, appunto, allegro e spensierato. La ascoltiamo prima nella magnifica esecuzione di James Gallway, uno dei più grandi flautisti di sempre, poi in un corto animato polacco surreale, piuttosto interessante e, infine, eseguita con il flauto dolce (preceduta dal Minuetto) da una giovanissima flautista.

Altra immagine del corto

James Galway:




Il cortometraggio del regista polacco Maciej Cwiek è realizzato con tecnica mista nel 1989. Note musicali si staccano dal pentagramma e prendono vita trasformandosi in uccellini colorati e guidano la telecamera all'interno di Wilanow Palace, residenza reale barocca con giardino a Varsavia, che oggi ospita eventi culturali e Festival musicali.

Un'altra mmagine dal film

Insieme a strumenti musicali volanti, le note-uccellini si siedono in orchestra e riempiono di musica la sala da concerto. Il filmato è sicuramente originale, anche perchè nel 1989 c'erano sì i computer, ma non di certo con le potenzialità che hanno oggi. E' meno affascinante del precedente (quello di Mary Ellen Bute), a mio parere, ma è comunque un'ulteriore testimonianza della assoluta potenza della musica di Bach che finisce in ogni luogo e in ogni forma in tutto il mondo. La musica è qui eseguita dalla Polish Chamber Orchestra.




Flauto dolce:

Nessun commento: