Translate

mercoledì 18 febbraio 2015

BACH (8) - Concerto in Fa minore, Bobby Mc Ferrin

Bobby McFerrin con bacchetta all'orecchio
Torniamo per un momento a Bach, perchè in occasione del compleanno di Giacomo, nell'atmosfera di festa, abbiamo ascoltato tutti insieme un video di Bobby McFerrin che a Giacomo piace tantissimo. A me e ad Antonio piace l'Adagio (in La bemolle maggiore) dal concerto in Fa minore BWV 1056 (per clavicembalo e archi, trascrizione dello stesso Bach di un suo concerto per violino o oboe andato perduto), 1738, e abbiamo così unito magnificamente le cose, con una carrellata di ascolti piacevolissimi che propongo anche a voi. Il concerto è in stile italiano (Vivaldi). Il movimento lento centrale, che qui ascoltiamo è anche nel catalogo delle opere di Bachv come Sinfonia introduttiva di una bellissima cantata sacra per la III Domenica dall'Epifania (Ich steh mit einem Fuss im Grabe BWV 156: Ascolta la Sinfonia oboe solista Heinz Holliger)



Lo stesso Adagio eseguito con il clavicembalo: Trevor Pinnock
Lo stesso Adagio eseguito da  Sviatoslav Richter
Lo stesso Adagio eseguito da Andrei Gavrilov
Lo stesso Adagio eseguito da Ramin Bahrami

E ora, la sorpresa. In Germania (magari facessero queste cose in Italia...), a Lipsia,  per i 250 anni dalla morte di Bach (nel 2000) hanno organizzato una manifestazione, "24 Hours Bach", cioè 24 ore di Bach... in cui si sono alternati in piazza per 24 ore musicisti di ogni genere (ma tutti di altissimo livello) per eseguire, interpretare e reinterpretare la musica di Bach. Tra di essi, Bobby McFerrin, che già conoscete, che alla fine della sua performance ha concesso al pubblico questa incredibile improvvisazione sull'Adagio del concerto in Fa minore:

Nessun commento: