Translate

martedì 17 febbraio 2015

Chi era Charles Gounod (1818-1893) e l'Ave Maria



Charles Gounod è un compositore francese. Sua mamma era una pianista che dava lezioni di pianoforte per guadagnare qualcosa e crescere i suoi figli. Il padre era pittore. Gounod iniziò a studiare musica con la mamma e poi con un amico di Beethoven, il boemo Anton Reicha; poi entrò al Conservatorio di Parigi (allievo di Halèvy), ma è laureato anche in Filosofia. Decise di diventare compositore dopo aver assistito a due rappresentazioni di teatro d'opera: l'Otello di Gioachino Rossini e il Don Giovanni di Mozart. E' sempre importante, come vedete, andare a teatro, ascoltare musica, leggere, interessarsi di ogni cosa per scoprire le proprie inclinazioni e i propri talenti. 

Visse a Roma, dove conobbe e studiò la musica di Giovanni da Palestrina, e poi a Vienna ove diventò amico di Felix Mendelssohn.

Tornò poi a Parigi ma attraversò una profonda crisi e si avvicinò alla religione. Di questo periodo è l'Ave Maria che abbiamo ascoltato cantata dal pubblico con Bobby McFerrin e ora ve la ripropongo in un'esecuzione più seria, cantata da una ragazza di 14 anni, che così è un buon esempio per chi si avvicina al mondo della musica classica e ha la sua età, e, prima, eseguita da Renata Tebaldi in modo impeccabile:






La sua opera più famosa è sicuramente il Faust, del 1859, basato sulla omonima tragedia di Goethe. E Romeo e Giulietta, del 1867, su William Shakespeare. (Approfondimento MusicaProgetto / Trama e guida MusicaProgetto).







Nessun commento: