Translate

lunedì 4 maggio 2015

Libro di lettura: IL CLARINETTO, Il viaggio di Teo

Copertina del Libro
IV libro della serie "Alla scoperta degli strumenti musicali" della CurciYoung, "Come invogliare i bambini a suonare il clarinetto"... "Il clarinetto, Il viaggio di Teo", una storia di Leigh Sauerwein con le illustrazioni di Christine Destours e Aurélia Fronty, con CD allegato (15 euro, oppure disponibile presso la Biblioteca di Alice di Parma, quella interna al Parco Ducale, richiedetelo all'ingresso!).

Come gli altri due volumi che vi ho presentato, sul VIOLINO  e quello sul PIANOFORTE, anche in questo si comincia con una storia illustrata, che viene "commentata" dalle note suonate da un clarinetto, che così "espone" tutte le sue possibilità espressive: la differenza tra clarinetto in Si bemolle e clarinetto basso, l'effetto SLAP (= effetto schiocco prodotto dalla lingua che fa suonare il clarinetto come fosse una percussione), l'effetto SOFFIATO (= soffiando nel clarinetto e pronunciando il verso "shhh"), il SUONO MULTIFONICO (= si ottiene con speciale postura del labbro e pressione della lingia) sull'ancia, SUONI STACCATI, GLISSANDO....

Tutti a cena in famiglia
La storia racconta di Teo, un ragazzino di circa 8 anni, che vorrebbe andare a dormire da un suo amico, ma la sua mamma non è d'accordo perchè il giorno dopo c'è scuola e ancora non ha ripassato le tabelline! e lui, per protesta, decide di scappare di casa (non fatelo anche voi mi raccomando!!).

Teo scappa di casa

Ma Teo finisce nel mezzo di un temporale con tuoni e fulmini e poi cade in un buco nero... ecco cosa capita se scappate di casa... 

Orso Bruno

 ... e finisce in un bosco di fronte ad un orso bruno. L'orso gli dice di prendere l'autobus che sta per passare, se vuole andarsene dalla foresta.

Autobus
L'autista dell'autobus è una tartaruga. A bordo dell'autobus c'è una gran festa. 

Gli altri passeggeri, tutti animali, gli dicono che deve scendere alla fermata del fiume. 

Teo al fiume
Teo si ritrova su una spiaggia disseminata di rocce e si sente triste, vorrebbe tornare a casa. Una foca lo guarda...

Aggiungi didascalia
... per tornare a casa deve recitare le tabelline! E così Teo comincia...

Teo recita le tabelline

... mentre recita le tabelline singhiozzando dalla disperazione, Teo sente un battito d'ali: è un enorme Albatros che lo porterà a casa dalla sua mamma che lo aspetta preoccupata insieme alla sua sorellina.






Tutti sono riuniti attorno al letto di Teo: il ragazzo in realtà ha battuto la testa e tutto quello che gli è accaduto era frutto del suo delirio. E non sembra aver imparato la lezione, perchè chiede ancora di poter andare a dormire da Max! Che testone!

E ora il libro ci presenta il clarinetto, come è fatto, come si suona, la sua storia...  e offre l'ascolto di alcuni brani per capirne il suono. Io, come sempre, vi allego i link per gli ascolti.



1. Wolfgang Amadeus Mozart: Concerto per clarinetto K 622
2. Johannes Brahms: Quintetto per Clarinetto e archi op. 115
3. Francis Poulenc: Sonata per Clarinetto e Pianoforte
4. Luciano Berio:Sequenza IX
5. Roddy Skeaping - Robin Jeffrey: Beym Rebin's Sude
6. Sidney Bechet: Characteristic Blues

Con Giacomo ci siamo divertiti a fare un LABORATORIO CRETIVO TRAENDO SPUNTO DALLE ILLUSTRAZIONI DEL LIBRO:

Giacomo impegnato al lavoro

Giacomo colora

Il nostro Teo che scappa sotto il temporale

Abbiamo disegnato, ritagliato, colorato incollato... divertitevi anche voi! Il risultato è molto carino!

2 commenti:

Anonimo ha detto...

adesso manca soltanto "La chitarra. Hotel della chitarra blu" :)

Erica Dalmartello ha detto...

Hai indovinato il tema del prossimo Post