Translate

venerdì 18 settembre 2015

Animazione d'essai: il piacere di suonare il pianoforte e viaggio a Venezia

Antonio allo street piano di Venezia S.Lucia
Siamo stati a fare un giro a Venezia, dopo il nostro Grand Tour a Vienna, e alla stazione abbiamo trovato uno Street Piano, cioè un pianoforte libero da suonare per tutti. Un po' scordato (a detta di Antonio quasi insuonabile), ma un bel segnale per la musica. Pare che anche a Roma ve ne sia uno e anche a Milano, ma che purtroppo quello di Milano sia stato danneggiato da vandali. 

Antonio e Giacomo a Venezia
Pensate che tristezza: prendere a martellate un pianoforte senza alcun motivo... per fortuna a Venezia Antonio ha avuto una bella esperienza. Non solo ha suonato in una stazione, ma alcuni passanti si sono fermati ad ascoltarlo e ad applaudirlo e un signore tedesco, dopo aver riconosciuto le note di Debussy, Cake Walk, ha offerto ad Antonio 2 euro per comprarsi un gelato. A lui si sono uniti altri turisti (anche un ragazzo italiano!) e alla fine Antonio ha totalizzato 7 euro e 70! Era felicissimo. Suonare non deve essere un peso, ma un piacere. Per certi bambini lo è e il breve corto d'animazione che vi propongo, celebra il piacere di suonare il pianoforte fin da bambini. Purtroppo molti bambini non hanno questa opportunità... ma auguriamo a chi ce l'ha un buon anno nuovo di studio e soddisfazione e... piacere e gioia.



Ancora qualche foto ricordo del nostro Piccolo Viaggio anche un po' Musicale a Venezia:

Bob a Venezia

Antonio allo Street Piano
Giacomo e Antonio guardano Venezia da un ponte
Maschera-violino

Nessun commento: