Translate

domenica 29 gennaio 2017

PVM a Parma: Maurizio Pollini al Regio

Maurizio Pollini
Da 23 anni mancava da Parma. Il Teatro Regio lo accoglie giustamente con un tutto esaurito. La città risponde agli eventi musicali di valore, c'è ancora voglia di cultura, di musica. Presente tra il pubblico, tutto il "gotha" musicale di Parma e dintorni, docenti e allievi del Conservatorio Arrigo Boito di Parma, del Conservatorio Nicolini di Piacenza e dell'Istituto Peri di Reggio Emilia e non solo... un bel segnale positivo. I giovani, di sabato sera, non sono tutti a bere cocktail in Via Farini o in discoteca e non camminano tutti chattando con lo smartphone a capo chino. 

Piazza Garibaldi di notte
Maurizio Pollini è la storia del pianoforte. E quando suona si dimentica i suoi 75 anni e noi gli perdoniamo qualche imprecisione. Quando c'è musica, quando c'è quella naturalezza,  si perdona tutto. E non vale nemmeno la pena di star lì ad analizzare ogni singolo passaggio... Maurizio Pollini ha già dimostrato a tutto il mondo chi è. Non ha bisogno di confermare nulla. Questi concerti di quest'anno sono una gioia, un'occasione per chi è giovane, di ascoltarlo dal vivo. 

Antonio nei pressi della Steccata
Il programma non segue un banale ordine cronologico, ma inizia da Arnold  Schönberg (1874/1951), con i Drei Klevierstücke op. 11 https://www.youtube.com/watch?v=6w2ubNYvMeU, piuttosto complessi all'ascolto, e i meno ostici Sechs kleine Klavierstücke op. 19 https://www.youtube.com/watch?v=_cmWgll8T4c. Qualcuno si lascia andare ad un sospiro di sollievo quando attacca con la "Patetica" di Beethoven...: https://youtu.be/OVDCMaTzgUA

Il pianoforte è pronto... la sala si riempie...
Gli applausi sono scroscianti e partecipi. La seconda parte del concerto è tutta dedicata a Chopin: Notturno in do diesis minore op. 27 n. 1 https://youtu.be/lSm6ugjEpdY, Notturno in re bemolle maggiore op. 27 n. 2 https://www.youtube.com/watch?v=lSm6ugjEpdY e la complessissima Sonata n. 3 in Si minore op 58: https://youtu.be/4IUM-ropDro 
Nei due bis: I Ballata https://www.youtube.com/watch?v=au9E6TYMrgw e Preludio n. 24 https://www.youtube.com/watch?v=EHvDKalsdsY
Antonio in loggione
Aspettando Pollini
Un programma che ripercorre le fondamentali tappe della carriera pianistica di Pollini.


Pollini riceve la standing ovation del pubblico

Nessun commento: