Translate

sabato 14 marzo 2015

Libro di lettura: Gogo e la banda del circo

Copertina del libro
Questa è una bellissima e poetica fiaba musicale, che consiglio a tutti. Si intitola "Gogo e la banda del circo", l'autrice è Serena Romanelli mentre i magnifici disegni sono di Hans de Beer. Nord-Sud edizioni, 12 euro. L'argomento casca a pennello, perchè Giacomo ha iniziato ad andare a lezione di violino con maggior continuità e perchè di recente siamo stati ad uno spettacolo di musicisti-clown alla Casa della musica. 

Il protagonista è Gogo, una scimmietta violinista... che saltella tra i rami della foresta con la custodia del violino sempre in spalla.

Gogo su un albero col violino in spalla
Un giorno sente delle urla provenire dal fiume: è un cagnolino che sta affogando! Si precipita ad aiutarlo e lo tira fuori dall'acqua utilizzando l'archetto.

Gogo sente dei lamenti

Gogo salva il cagnolino

Il cagnolino è in realtà una cagnetta, che si chiama Tosca (altro nome "musicale" non trovate?)... i due diventano amici. Purtroppo l'archetto, usato come appiglio per uscire dall'acqua, si è danneggiato. L'archetto è fatto con i crini di cavallo (e così i bambini scoprono anche questo particolare importante!). Tosca sa dove trovarne di nuovi. Lei, infatti, è finita nel fiume perchè stava fuggendo dal circo in cui si trovava va lavorare. Al circo ci sono tanti Pony, che sicuramente avranno dei crini da "donare" a Gogo per il suo archetto.

L'archetto di Gogo danneggiato
I due si mettono in cammino per tornare al circo. Ma occorre fare attenzione, perchè il circo è popolato da personaggi cattivi (e infattio Tosca stava scappando!)

Tosca e Gogo si incamminano

Arrivano ai tendoni del circo
Arrivano ai tendoni. Ora Tosca farà da guida. C'è da stare attenti, soprattutto a un pappagallo cattivissimo...

Con circospezione si avvicinano
All'interno del circo, si sa, abita anche tanta musica e Gogo è attratto dal suono di un violoncello: sono le sorelle Isa e Bella, musiciste straordinarie e Gogo le spia da dietro un muro di legno.

Il numero di Isa e bella

Gogo le ascolta da dietro


Arrivano dai Pony, che, come previsto, sono ben felici di regalare alcuni loro crini per aggiustare l'archetto... ma servono le forbici!

Tosca parla con i Pony

Gogo con le forbici

Ecco fatto. Ora Gogo può suonare di nuovo e Isa e Bella gli chiedono di far loro sentire quel piccolo violoncello (il suo violino)... ma Gogo, nel togliersi il violino di spalla, fa cadere qualcosa e fa un rumore assordante che sveglia il cattivissimo pappagallo...

Isa e Bella gli chiedono di suonare

Gogo fa crollare una pila di lattine

Il pappagallaccio arriva minaccioso
Alla fine, il pappagallo non è poi così cattivo: Isa e Bella decidono di seguire Gogo e Tosca nella foresta e riassaporare la libertà e anche il pappagallo si unisce alla comitiva. Scappano tutti dal circo che per gli animali non è un bel posto!

Gli animali del circo in fuga

Concerto nella foresta
Gogo adora suonare in compagnia, ma ogni tanto gli piace anche rimanere solo con il suo violino e  con la natura della sua foresta... CON LA MUSICA COME AMICA.


Così si conclude questa bellissima storia che ho riassunto per voi. La musica come amica. La musica importante compagna in ogni momento della vita. VIVA LA MUSICA. 

Nessun commento: